Dicembre 7, 2022
5 problemi che ogni nuovo proprietario di casa ha (e come risolverli)

5 problemi che ogni nuovo proprietario di casa ha (e come risolverli)

Di tanto in tanto dovresti consultare un esperto.

La National Association of Realtors riferisce che nel 2020 ci sono state più vendite di case esistenti rispetto a qualsiasi anno precedente dal 2006. Parola chiave: già. In altre parole, gli individui acquistano proprietà che erano precedentemente di proprietà di un’altra famiglia (o famiglie). Queste vendite non riguardavano case nuove di zecca. E questo indica che queste case probabilmente non erano in ottime condizioni. Hai appena acquistato una casa? È probabile che tu abbia richiesto alcune riparazioni ai precedenti proprietari prima di chiudere, ma potrebbero esserci stati alcuni problemi dopo che ti sei trasferito (o cose che hai semplicemente trascurato) che richiedono una conoscenza pratica.

1. Una recinzione danneggiata

L’intero recinto può essere distrutto se anche una piccola parte del recinto frantumato avvia una reazione a catena. La tua scelta di una recinzione in vinile a bassa manutenzione, un’attraente recinzione metallica, una robusta recinzione in legno o qualcos’altro può essere assistita da un fornitore di servizi certificato a livello locale. Determinano le dimensioni appropriate, offrono un prezzo e ottengono persino le licenze richieste.

2. Uno scaldabagno errante

Ancora fatica a decidere quando durante la giornata è meglio fare la doccia a casa. In alternativa, quante persone possono fare la doccia prima che l’acqua calda si esaurisca? O perché si è formata una pozza d’acqua vicino allo scaldabagno? Ognuno di questi problemi è inaccettabile e può indicare che il sistema deve essere riparato o aggiornato. Registrati per una consulenza gratuita a domicilio, in modo che un esperto controllato nella tua zona possa visitare in sicurezza la tua casa.

3. Aria condizionata costantemente funzionante

Potrebbe esserci un problema con il tuo sistema se funziona continuamente e si accende e si spegne senza mantenere la temperatura desiderata. Prima di ogni stagione di riscaldamento o raffrescamento, è sempre preferibile essere proattivi. Effettuare un’adeguata manutenzione del sistema e richiedere la diagnostica di riparazione al primo accenno di un problema, prima che i componenti critici possano subire danni catastrofici.

4. Finestre con bozze

Mentre puoi fare del tuo meglio per usare mastice e mastice per sigillare finestre piene di spifferi, la maggior parte dei tuoi sforzi servirà solo come soluzioni temporanee fino a quando non sarà il momento di installare nuove finestre. Quel momento è arrivato ora che il tempo è caldo.

È altamente inefficiente avere finestre obsolete in casa se vuoi riscaldarla e raffreddarla. Inoltre, la tecnologia delle finestre è notevolmente avanzata. Se le tue finestre hanno più di 15 anni, c’è una forte possibilità che sia disponibile un’opzione più conveniente. (Ad esempio, c’è un vetro speciale che blocca i raggi UV e rinfresca la tua casa in estate.)